Thursday, January 25, 2018

Jumanji: Welcome to the Jungle 2018


Quando quattro bambini delle scuole superiori scoprono una vecchia console per videogiochi con un gioco di cui non hanno mai sentito parlare - Jumanji - vengono immediatamente coinvolti nel contesto della giungla del gioco, diventando letteralmente gli avatar che hanno scelto: il giocatore Spencer diventa un avventuriero muscoloso ( Dwayne Johnson); football jock Fridge perde (nelle sue parole) "i due piedi superiori del suo corpo" e diventa un Einstein (Kevin Hart); la ragazza popolare Bethany diventa un professore di mezza età (Jack Black); e Wallflower Martha diventa un guerriero cazzuto (Karen Gillan). Quello che scoprono è che non giochi solo Jumanji, devi sopravvivere. Per battere il gioco e tornare nel mondo reale, dovranno affrontare l'avventura più pericolosa della loro vita, scoprire cosa ha lasciato Alan Parrish 20 anni fa e cambiare il modo in cui pensano a se stessi - o saranno bloccato nel gioco per sempre.

Dwayne Johnson e Kevin Hart si riuniscono in un'avventura avventurosa così banale, piena di risate più della maggior parte delle commedie, mentre i giocatori risucchiavano nel gioco principale, costretti a lavorare insieme. Se il divertimento al cinema è il tuo go-to, vai a questo allora.

Sono passati più di 20 anni dall'uscita del Jumanji originale e, onestamente, non ho mai pensato di aver mai avuto bisogno di un sequel o di un rinnovamento di quel materiale classico. Voglio dire, poco più di dieci anni fa abbiamo visto un piccolo film fantastico a Zathura, quindi ho avuto il pieno di questo tipo di film. Detto questo, non avrei mai pensato di scrivere una recensione che dicesse alla gente di uscire e vedere un film che ha completamente modificato il film originale, ma io sono qui. Jumanji: Welcome to the Jungle è un momento davvero divertente al cinema. Non lo paragonerò all'originale perché entrambi si adattano ai loro tempi. Anche se non è privo di problemi, ecco perché credo che Jumanji: Welcome to the Jungle meriti di essere visto nei cinema. Essendo un fan del film originale, non ero troppo entusiasta dell'aspetto del videogioco che questo sequel si stava iniettando nel franchise, ma ha funzionato davvero per me nel contesto della storia. Mentre il film segue quattro personaggi molto genericamente stereotipati in Spencer, Fridge, Bethany e Martha, si ritrovano bloccati in detenzione dopo l'orario scolastico. Attraversando una vecchia console per videogiochi, la collegano alla televisione e vengono risucchiati nel mondo di Jumanji. Sì, la domanda che tutti chiederanno è come ora il gioco da tavolo sia un videogioco, ma il film fa un buon lavoro annuendo ai fan. Dopo essere stati risucchiati nel gioco, diventano gli avatar che hanno scelto. I personaggi, interpretati da Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan sono tutti fantastici qui, giocando anche se sono ancora i loro sé esterni. Questo aspetto è ciò che rende il film degno di nota perché permette loro di scoprire nuove cose su se stessi, dando loro coraggio o rendendosi conto che la vita va bene per loro nel mondo esterno. La morale della storia e il climax stesso è stato visto in migliaia di film nel corso degli anni, ma è tutto incentrato sul modo in cui un film viene eseguito in questi giorni, e Jumanji: Welcome to the Jungle ti coinvolge con questi personaggi e ti offre un sacco di divertimento avventura, per la maggior parte. Questo film ti chiede di fingere di essere effettivamente in un videogioco con questi personaggi, quindi un dialogo ripetitivo da personaggi secondari può diventare esilarante se stai pensando con quella mentalità, ma è anche strano per coloro che non hanno familiarità con i videogiochi. Questo mi porta al mio più grande lato negativo di questo film, perché un videogioco segue uno o più personaggi contemporaneamente, facendo scoperte lungo la strada. Un videogioco non si interrompe mai per mostrare altre linee di formazione che si formano, ma a volte questo film sembra un film vero e proprio, tagliando via il cattivo della storia, che è anche l'aspetto più debole di esso. Il cattivo, interpretato da Bobby Cannavale (che in realtà sono un grande fan di attore), è troppo esagerato in questo ruolo, che a volte può essere divertente, ma quando si posiziona a caso è fuori luogo scene di lui e dei suoi scagnozzi durante tutto il film. Personalmente, questa parte del film mi ha infastidito e non vedevo l'ora di tornare ai personaggi centrali. Alla fine, Jumanji: Welcome to the Jungle è divertente per i fan dell'originale, fornendo strizzatine d'occhio e cenni al primo film in tutto il film, oltre a offrire un'avventura divertente per tutti i nuovi arrivati. Dall'incontro con personaggi come Alex (Nick Jonas) per aggiungere alcuni aspetti emotivi, per avere delle sequenze d'azione piuttosto interessanti, per fornire umorismo a cui sia gli adulti che i bambini possano ridere, non ho avuto problemi evidenti con il film stesso , a parte la sottotrama del cattivo incredibilmente fastidioso. Nel complesso, anche se non del tutto complesso, Jumanji: Welcome to the Jungle è un momento divertente al cinema, semplice e semplice.

Sunday, August 28, 2016

Critica du film Kubo e le due stringhe nel 2016

Uno degli elementi più impressionanti di "Kubo ei due canali" fuori il suo punteggio di animazione stop-motion abbagliante, prestazioni potenti e il trasporto è l'ammontare del credito dà il suo pubblico, in particolare i suoi giovani telespettatori.

La società di animazione con sede in Oregon Laika ha mostrato un senso deliziosamente scura dell'umorismo e un gusto per la narrazione contorto nelle sue offerte precedenti, "Coraline", "ParaNorman" e "Boxtrolls-Le scatole magiche". In "Kubo e le due catene," direttore debutto della Laika CEO Travis Knight, il protagonista si trova di fronte un pericolo mortale fin dal primo momento che vediamo. Il giovane ragazzo giapponese che dà il titolo al film impara presto che il mondo può essere un posto crudele, la famiglia non può necessariamente essere di fiducia e sarà spesso devono lavorare come adulti nell'equazione quando la sua malattia madre è in grado di farlo.

Critica du film Kubo e le due stringhe nel 2016
Marc Haimes sceneggiatura e Chris Butler (una storia e Haimes Shannon Tindle) ha fiducia che i bambini in grado di gestire una sostanza come duro e non parlare con loro. Ma Cavaliere e il suo team di animatori imballati solido questi temi complessi in peso visivo che sono semplicemente mozzafiato sia la loro bellezza e maestria. Un decennio in divenire ", Kubo e le due catene 'è al tempo stesso la portata meticolosamente dettagliata e epico. Ispirato da una moltitudine di forme artistiche giapponesi, è consistenza croccante, terribilmente ancora buio radiante in colori vivaci. E 'il viaggio pieno di azione e avventura di un eroe classico, ma è anche un racconto intimo di amore e di perdita, la magia e la memoria.

Soprattutto, "Kubo e le due catene" è regolata sulla narrazione e la sua capacità di trasformare e noi connettersi. L'atemporalità del film dà una sensazione generale di grazia cinematografica, con evidenti cenni alla grande da Kurosawa e Miyazaki a Spielberg e Lucas. Le prestazioni di risonanza del suo eccellente cast di voci gli dà un immediato impatto emotivo.

"Se strizzi, farlo ora," il coraggioso Arte Parkinson (di "Game of Thrones") ci avverte che il personaggio del titolo. E c'è un sacco di prendere qui a tutti i livelli. La madre di Kubo rivolto verso il basso feroci ondate in fuga la sua famiglia per proteggere il figlio appena nato, il cui nonno ha strappato l'occhio sinistro in una rabbia vendicativa. anni più tardi, in una spettacolare grotta sulla scogliera che si affaccia sull'oceano , Kubo vive una vita tranquilla con la dissolvenza di sua madre, una strega, una volta potente il cui sé restituisce vero quando lei gli racconta storie del suo defunto padre, il samurai coraggioso Hanzo. C'è un grande senso di malinconia in quei primi momenti Kubo fatica a vedere barlumi della madre che sapeva. Mentre la solitudine è palpabile, la sua capacità di recupero è straziante.

Con lunga frangia che copre la sua benda sull'occhio, Kubo lascia la grotta tutto il giorno per gestire la sua magia nella piazza del paese, dove si raccoglie il suo shamisen liuto-like e porta le sue figure di origami elaborate eccitante per vita. Queste melodie luminose costituiscono la base del focolaio e punteggio profondamente commovente per Dario Marianelli. George Takei e Brenda Vaccaro, nel frattempo, sono tra gli attori prestito la loro voce alle persone che contribuiscono a creare un senso di appartenenza.

Ma la madre di Kubo lo avvertì che doveva andare a casa ogni giorno prima del tramonto, o di suo nonno, il re della luna (Ralph Fiennes), che verranno dopo di lui per l'altro occhio con la utilizzando un binocolo zie Kubo, che sia voce Rooney Mara con un freddo distacco. (Il pensiero di genitori a prendere i vostri bambini a vedere "Kubo e le due catene ': Ci sono diverse immagini che potrebbero trovare inquietante, ma le sorelle sono più spaventosi gemelli da Imagine" The Shining "galleggiante al di sopra delle terre nere. cappelli e mantelli e maschere Noh giapponese.)

Un tardo pomeriggio, Kubo e 'colto in l'emozione del Festival Obon, che onora le anime dei defunti. E 'troppo tardi e diventa rapidamente la preda, costringendo la madre a usare gli ultimi pezzi della sua magia per salvare lui. Quando riprende conoscenza, Kubo è in una distesa di neve ruvida e il fascino di scimmia in legno egli porta ovunque è diventato una vita, la respirazione, parlando scimmia di nome, beh, Scimmia. bel lavoro La voce di Charlize Theron come protettivo no-nonsense Kubo; porta humour impassibile come la voce, se necessario, della ragione e l'onore di un guerriero e onestà.

I due finalmente si incontrano con uno scarafaggio di nome, beh, Beetle (Matthew McConaughey) -In realtà, egli è mezzo uomo, mezza coleottero che era un protetto di Hanzo. Mentre scimmia è tutto business, Beetle è un goofball affettuosamente ignaro se ben intenzionati. Si alleggerisce certo le cose in questa intensa vicenda, ma le battute tra il Maggiolino e la scimmia si trasforma in un hokey jokiness forzata che contraddice l'attuale senso della verità del film. Il sempre versatile McConaughey è un gioco per le avventure a venire, ma il dialogo, è spesso di fronte a un basso legame insolito.

Insieme, il trio deve trovare tre pezzi essenziali che appartenevano a Hanzo: Il un'armatura impenetrabile, La Spada Unbreakable, il casco invulnerabile. Solo allora potranno sconfiggere i nemici Kubo. Questa è una ricerca, devono essere sottoposti a una serie di battaglie sulla strada per la conclusione climatica. Il più impressionante di loro, sia da un punto di vista tecnico e narrativo, è l'imponente scheletro temibile con le spade che spuntano dal suo cranio. (Rimanere nella vostra sede durante i titoli di coda per una panoramica di quello che ci voleva per creare questa creatura.) Ma la nave Kubo fruste usando il potere della sua musica e un sacco di foglie è altrettanto impressionante nella sua bellezza delicata.

Il fatto che queste due immagini molto diverse ma ugualmente ispirati possono coesistere nello stesso film un film che è come struggente per gli adulti in quanto è divertente per i bambini, è nulla di magico.

Saturday, August 27, 2016

Critica du film di guerra Cani 2016

"La guerra Dogs" è un film su gente orribile che rifiutano di possedere il horribleness. E 'troppo innamorato dei suoi concessionari eroi armi disinvolte, anche se è pieno di scene che hanno ispirato il colpo di stato del coniglio morale in opere come "Scarface", "Quei bravi ragazzi" e "Il lupo di Wall Street" per citarne tre superbi film su ragazzi che ottengono troppo la droga e l'adrenalina di vivere al di fuori della legge, e che i riferimenti "guerra Cani" costantemente sono sempre stemperano da Hollywood speciosa: non sono questi ragazzi adorabile e divertente? Ti piace quello che buoni amici sono? Ammiri loro audacia? Guarda come turbato l'eroe non sembra che provi per lui?

Regista e co-sceneggiatore Todd Phillips (la trilogia "Una notte da leoni") sembrano essere l'ideale, o per lo meno promettente persona per raccontare la storia di una coppia di Miami Mezzacartuccia trafficanti di armi che fanno una fortuna fornitura di pistole e proiettili l'esercito americano durante l'altezza delle guerre dell'amministrazione Bush in Iraq e in Afghanistan. Ma "La guerra Dogs", che si basa su un articolo di Rolling Stone e un successivo libro di Guy Lawson, non ha il coraggio delle sue convinzioni. Tone-saggio, è tutta la mappa. A volte sembra di guardare senza pietà al suo eroe e narratore, massaggiatore e l'ex mercante trasformato lenzuolo trafficante d'armi David Packouz (Miles Teller), e il suo amico e capo Efraim Diveroli (Jonah Hill), e riconoscerli come avidi gli uomini espediente che non si curano ingrassare i loro conti bancari. Ma altre volte sembra eccessivamente preoccupati se David e Efraim rimarranno amici una volta le cose vanno a sud, come se si tratta di un semplice, pellicola di amici non-ironico di ragazzi cazzuto che fanno cose cazzuto, a volte al rallentatore, invece di una parodia conflittuale e contorto di questo genere di film.

Critica du film di guerra Cani 2016
Peggio ancora, "La guerra Dogs" è appena sviluppato la moglie di David Iz (Ana de Armas) come voce della coscienza che ha orrore dalle menzogne e stealth suo marito, mai niente di più. Ogni volta che il film si concentra su problemi Iz e David matrimonio, conferma la sua dolcezza. Ogni volta che ci chiede di prendersi cura profondamente se David perderà Iz-rimprovera David per la sua disonestà e supporti, poi rivoltato contro di lui di nuovo, sempre in base alle esigenze della trama in quel momento -E presenta il suo centro dolce cremoso di Hollywood. Henry e Karen Hill questi due non sono.

"Lupo di Wall Street" Scorsese che ha co-protagonista Jonah Hill, ha attirato il fuoco critica (come "Quei bravi ragazzi" e "Scarface" prima di esso) per la fabbricazione dei suoi protagonisti schemer divertente da guardare come se fossero moralmente ripugnante; ma che era parte del progetto del film, e se avete pensato Scorsese e scrittore Terence Winter ha superato o meno, era ovvio che si dovevano sentirsi strappato sui personaggi e la questione se si deve divertirsi a guardare get altro. E 'stata una variazione sul attrazione-repulsione film di strategia di gangster, dove si condivide il potere di viaggio di fantasia del protagonista, e poi sentire la puntura della realtà colpendolo in faccia. "La guerra Dogs" mantiene l'arrogante battute macho Scorsesean (che può essere molto divertente, grazie all'interazione tra il rilassato Hill e Teller), ma perde il brutto contraccolpo che rende i non-sociopatici gli spettatori si sentono un po 'sporco di sentire così eccitato. ripartizione dettagliata dei punti specifici di transazioni di armi sembrano essere una versione di pistole e munizioni, ragazzi hedge fund vantano una mail.

La scelta del narratore è una grande parte del problema del film. David, la vita reale equivalente lavorato come consulente tecnico e un cameo, è ritratto come quasi più grande di un bianco come la sua povera moglie. Lui è un bravo ragazzo che va solo per i fatti suoi quando Satana ha mostrato in forma di Efraim, piuttosto che uno studio rapido che ha abbandonato due giorni e un paio di settimane di lavoro è stato in grado di gestire una lattina to-be commercio svariati milioni di dollari costruito su pistole Beretta e AK-47 proiettili acquistati a buon mercato e spedite a zone di guerra.

La cosa migliore di "War Dogs" è la caratterizzazione di Efraim, interpretato da Hill. Questo attore interpreta blobby, sarcastici, gli uomini volatili meglio di chiunque altro dal momento che il grande e compianto Chris Penn, ed è grande qui, utilizzando stridulo carattere risata come un punto al termine di una tesa momento esclamativo, e noi Vediamo i calcoli succede nel cervello rettile di Efraim lasciando che i suoi occhi vanno nuvoloso. Ci sono momenti in cui è possibile individuare il momento esatto Efraim decide di tradire qualcuno o distruggere; ma spesso si verifica quando Efraim insiste che è tutto di lealtà e fiducia. Se "War Dogs" Efraim aveva posto al centro, avrebbe avuto più vicino alla sua apparente desiderio di essere graffiante, Scorsesean prendere sul traffico di armi durante la guerra contro il terrorismo pazza metà commedia, la metà esposto. Per lo meno, sarebbe stato inoculato contro sostiene che è un film di sicurezza su un argomento pericoloso. Efraim è un artista della truffa slobbish ma fiducioso che arranca attraverso la vita in abiti larghi per il tempo libero e costosi occhiali da sole, gonfiare il suo ego con soldi e armi e dire David, "Io non sono a favore della guerra . La guerra continua. Questo [attività] è pro-denaro. "A un certo punto, egli descrive se stesso un iracheno come un" brutto americano ", affermando apertamente uno stereotipo sa che incarna testa ai piedi.

Si ha la sensazione che Efraim sa cosa sia, ma ha deciso di non preoccuparsi, uno scenario che è molto più freddo di tutte le scene di David preoccupante che Efraim è andato troppo lontano, ma è troppo buon amico a goccia. Ogni volta che Efraim appare sullo schermo, il pubblico e il film deve fare i conti. Ma "War Dogs" ha scelto invece di aggrapparsi e David per prendere il suo racconto di scarico alla pari, come se entrambi Phillips e il pubblico sono credulone come Iz.

Phillips cita consapevolmente "Quei bravi ragazzi", attraverso varie tecniche formali (narrazione loquace, divertente violenza spaventosa, fermo-immagine) al punto in cui si acquista quasi l'idea che David è un ventenne, del 21 ° secolo Henry Hill. Ma "La guerra Dogs" non ha bravura visiva e modalità Scorsese gangster scumbag elettrizzante freddezza. E non si ha mai la sensazione, come si fa nei film di Scorsese meglio detto, che il narratore è cose di ombreggiatura per farsi apparire più glamour o meno colpevole con orrore che era in realtà ( come illustrato nella scena "Quei bravi ragazzi", dove Hill con calma ha descritto le ramificazioni di una folla di soldato ucciso un ragazzo per un capriccio, ma il film ci mostra i primi piani dei personaggi in cerca costernato e in difficoltà).

"War Dogs", d'altra parte, vogliamo prendere David al valore nominale, come un bravo ragazzo che ha fatto alcuni errori e ha preso il via in testa prima di venire ai suoi sensi, ma è ancora fondamentalmente decente. In definitiva, viene fuori come particolarmente colpevole di amare e fidarsi suo amico, e non c'è nulla nel film a suggerire che questo non sarebbe l'intera storia. Efraim, nel frattempo, sembra essere più di un clown, arrabbiato scandaloso che visionario maiale sporco la cui mancanza di istruzione e raffinatezza sono messa in ombra dalla furbizia di un predatore. Il film si trasforma in comico glorificato divertente se non può essere adeguatamente spaventoso. La maggior parte dei personaggi della prima "Una notte da leoni" sembrava disonorevole e imprevedibile come questo ragazzo, e Phillips sembrava non preoccuparsi se ci è piaciuto il più a lungo li abbiamo trovato divertente e interessante; qui si vuole amare la sua gente viscido, troppo, o per lo meno il film vuole amare noi David, e il tifo per lui di rimanere con gli amici Efraim e riconquistare l'amore di Iz. C'è una breve in difesa di David che a volte suona come se fosse stato scritto da David stesso.

Friday, August 26, 2016

Critique du film salsiccia partito 2016

Questa commedia cartone animato senza rilascio scabroso, tra l'altro, per coloro abbastanza vecchio da ricordare Ralph Bakshi, non è una "prima" di qualsiasi tipo, non da un colpo lungo, si apre con una vista di un parcheggio vuoto una piscina interna mega-mercato in background arco. Al suo interno, mais, frutta, condimenti e soprattutto i hot dog ed i loro piccoli vicini pani, confezionati per la quarta delle vendite di luglio, cantare una canzone stupida circa le loro speranze per essere "scelti" dagli "dei "che li offrono" al di là della Grande ".

"Oh," ho pensato. "È Seth Rogen e Evan Goldberg vogliono essere Trey Parker e Matt Stone, adesso?"

Non proprio, è che la canzone è l'unica originale del film. Ma, come hot dog e panini poi si impegnano a uno scambio di dirty talk rende Cartman in "South Park: Bigger, Longer, e Uncut" suono come Joel Osteen, "Salsiccia Party" diretto da Greg Tiernan e Conrad Vernon una sceneggiatura di Rogen, Goldberg, Ariel Shaffir e Kyle Hunter, con una storia di credito esprimerà attore e produttore esecutivo Jonah Hill è spettacolarmente implacabile nella sua parolacce e sesso parlare e si estende la metafora del negozio di alimentari antropomorfo nel territorio che io e te non avrebbe potuto nemmeno immaginare. Vale a dire, il cattivo del film, o cattivo singolo piuttosto non-umano, è un prodotto per l'igiene femminile molto arrabbiato espressa da Nick Kroll.

Critique du film salsiccia partito 2016

Una volta in un'intervista molto divertente Kevin Smith mi ha detto, "La commedia è così f re ** soggettiva." Devo essere onesto e dire la commedia "salsiccia partito" mai realmente collegato a me. Mi sento male su di esso, perché il cast vocale contiene non solo i giocatori super talento ma pochi conoscenti amichevoli che capita di essere attori super-talento. "Forse io amo questa erbaccia se ho fumato di nuovo," Ho pensato a un certo punto. Motore principale del film, Rogen è un Doge di stoner umorismo, e si vede la disciplina incredibili in questo film salvando prima erbaccia battuta per venti minuti. lui mi congratulo per questo. e penso che sia un po 'strano che articoli di spesa -tre "immortali" che permettono Frank Frank Rogen nel fatto che gli dei e Qui di seguito sono solo miti e al di fuori del supermercato c'è solo la morte e il consumo di ottenere il loro ronzio dal fumo di un kazoo. Ma io non lo so. Anche quando faccio smoke weed, è n non è mai stata la cosa che preferisco. e la struttura allegorica di una comunità bagel alimentari parlare nebbishy e un pizzetto e un pezzo di focaccia bellicoso sostituire il conflitto israelo / palestinese, per esempio, e la crauti nazista in presenza di rumori eliminare "il succo" -soprattutto mi ha colpito come una manovra opportunistica con grande umorismo etnica cruddy. disegno immagine visiva era simile lordo e brutto, anche se il fatto che uno dei personaggi umani sembrava come se avesse tirato fuori da un pannello di fumetti Peter Bagge mi ha dato Intimations che qualcosa di un po ' più nitide sono stati compiuti, se solo ... beh, ancora una volta, non lo so.

Il film prende il vapore quando un gruppo di franchi "scelto" per incontrare il loro destino raccapricciante tutti tranne uno, Barry stentata (Michael Cera) che fugge e si ritrova nelle grinfie di un drogato che su se stesso iniettato con vasca da bagno cotto giù i sali (non proprio) è in grado di vedere nella quarta dimensione e realizzare il suo cibo è consapevole. Questa preoccupazione con la "metafisica transdimensionali" come uno dei miei colleghi hanno chiesto una discussione dopo lo screening, rimuove la pellicola della gestione problema-Bill-Maher-ateismo di serie ho pensato che sarebbe. Ma ancora una volta, io didn 't abbastanza comprarlo. Ho fatto un sacco di farmaci alla schiena nel corso della giornata, ma nella mia breve esplorazione delle sostanze psichedeliche non ho mai avuto l'epifania che i prodotti di massa commestibili avevano sensibilità. Forse è stata solo sfortuna da parte mia. Una volta, quando il grilletto nel corso di una settimana di ritardo di festa nel Connecticut, ho avuto premonizioni di cosmica mentre si guarda il cervo zecche esplodere dal caldo sulla terrazza della casa dove mi trovavo. Ma non parlare mai un sacchetto di patatine.

In ogni caso, questa virata in realtà continua fino a quando l'epilogo del film, l'unica parte di esso per giocare una risata da me. La vostra situazione potrebbe essere diversa, come si suol dire. Inoltre, non abbracci farmaci.

Thursday, August 25, 2016

Drago 2016 rassegna di film di Pete

C'era qualcosa "Dragon Pete", una qualità che non ho potuto identificare in un primo momento, qualcosa che lo rendeva diverso da quasi tutti gli altri grandi film dell'estate, e la sua presenza era così sottile che ci è voluto del tempo per capire quello che era: il silenzio.

Il silenzio del bosco. "Dragon Pete" è il remake di David Lowery 1977 Walt Disney animato musicale su un ragazzo e il suo migliore amico: un drago che può diventare invisibile. E 'il secondo film dei ragazzi più dolci questa estate dopo di Steven Spielberg "The BFG." - Un altro film lanciato per i bambini di età compresa tra sette a dieci (e gli adulti che possono ancora ricordare ciò che sembrava che l'età), ma non è riuscita al botteghino, anche se ha colpito alcuni degli stessi accordi emozionale come il capolavoro di "ET" Lowery il film di Spielberg è un po 'di Spielberg, in generale, e "ET" in particolare (il drago di nome Elliott, eroe della "e" lì Keys ha un carattere di tipo adulto che si trova sul lato dei bambini, e le parti più sfacciati e concitate della partitura canale di Daniel Hart John Williams). Ci sono cenni ai film di Spielberg-flesse come pure, tra cui "Il gigante di ferro" (un altro ragazzo-e-suo film creatura, che si trova nella foresta vergine). Ma potrebbe in ultima analisi, avere più in comune con i film di Terrence Malick, un poeta hippy trascendente cristiana che non ha paura di mettere la trama in attesa e andare in giro con una macchina fotografica, facendoci sperimentare una visione rare mondo naturale. Gli insetti ronzanti, gufi clacson tra gli alberi.

Drago 2016 rassegna di film di Pete
Lowery, che ha portato Malick in "loro non è Corpi Santi," è in questa nuova modalità di "Dragon Pete", ma tende a ritirarsi da tutto ciò che potrebbe essere accusato di essere troppo arty. La foresta e dei suoi animali sentono presente, fisica, in modo che raramente esperienza in questo periodo post-analogico di film-making. Si sente il cinguettio degli uccelli, ruscelli, vento scricchiolare i rami degli alberi. È possibile ottenere belle, lunghe sguardi sulle facce, le cime degli alberi e tramonti. E apprezzare i suoni distintivi del drago ha fatto quando ha riposizionato la sua squamosa pancia-capelli sul pavimento della foresta, o rompere le ali come vele su una goletta. Non suonano come rumori mostro cartoon. Sono come il ricordo di un cane amato che era davvero grande, o sembrava grande perché erano così pochi bambini. Elliott è una creatura magica, ma più di questo, si tratta di un grande animale, intelligente e piena di sentimento. Lui non si muove come tante bestie da CGI-renderizzati nel cinema contemporaneo. Si muove come un drago di medie dimensioni si muoverebbe se esistesse davvero, come i dinosauri nel film "Jurassic Park". Pete e quando si guarda negli occhi, si sente una personalità lì. Una coscienza. (Questo è un film drago Top Five, tra l'altro, anche se il mio bambino interiore insiste sul fatto che il drago "Dragonslayer" è ancora il migliore.)

La trama? Oh, è vero. Non c'è molto, e forse è una buona cosa che non ci sono più, perché il film corre un'ora e 42 minuti e si sente solo un po 'di più, come una storia di buon cuore che sopravvive ai bambini è destinato a catturare. Pete Young (Levi Alexander) è nella parte posteriore di un auto durante una vacanza in famiglia nel nord-ovest del Pacifico, leggendo il suo libro preferito, "Elliott è perduto"; i suoi genitori deviarono per evitare di colpire un cervo e morire in un incidente. Quando i lupi minacciando il bambino terrorizzato, Elliott appare come un angelo custode, e salva i genitori. Il bambino è selvaggio, rude intorno ai bordi, ma è dolce e premuroso, perché aveva un buon modello.

Poi arriva una sezione che suona come il deserto sequenza isola di "The Black Stallion", dove gli unici due personaggi sono un ragazzo e il suo cavallo. E 'cinque anni più tardi, ma forse non in questo; il film è vago sul suo calendario, ma la mancanza di tecnologia moderna suggerisce che sia impostato prima dei 90 Pete e Elliott anche ottenere i caratteri mancanti da "Il libro della giungla". Giocano insieme in modi che sembrano audace e temerario per chi non è cresciuto nel bosco con un drago come badante. In un'immagine memorabile presentato nel trailer, il ragazzo salta da una scogliera e drago vele fino a prenderlo; si può dire per la loro nonchalance che questa non è la prima volta che hanno fatto questo.

Un vecchio orologio in città, il signor Meacham (Robert Redford) è conosciuto come l'unica persona vivente che ha visto il drago. La bestia ha una mitologia locale, come Bigfoot o lo Yeti o il diavolo Jersey, ma è tenuto in vita soprattutto dalle storie di Meacham. Sua figlia Grace (Bryce Dallas Howard) non ha visto, né ha la sua fidanzata di Jack (Wes Bentley), un registratore o una figlia Natalie (Oona Lawrence). Quando la grazia trova Pete vive in una baracca di auto-costruito nel bosco e lo ha portato in ospedale per il trattamento, il film passa in Frankenstein e il villaggio-mode. Sarà Pete Elliott salvare la civiltà? È Pete Elliott salva di essere catturato e messo in mostra come uno scherzo della natura, o, peggio, la morte per posse? È il drago respirare fuoco? Mamma, quando il drago respirare fuoco? (Non ti preoccupare, baby, non mettono un drago in un film e non respirare il fuoco.)

Non ci sono troppo al di là del film, ad eccezione, le prestazioni su punto limitato (per Redford e Howard in particolare), e questo si sente come una scelta deliberata, un fallimento del genere deliberata per tener conto della formula commerciali correnti, si potrebbe sentire esaltata dalla leggerezza e l'innocenza in mostra. Questo è uno di questi (o simili di medie dimensioni) film medie dimensioni, con un cuore grande e un sacco di famiglia-appello il tipo di film che può rendere gli adulti si sentono come bambini senza farli sentire stupido o ingenuo, e che può intrattenere i bambini più attenti e pazienti semplicemente mettendo un mondo indimenticabile e personaggi memorabili sullo schermo.

saggezza comune dice Hollywood non fa questo genere di film di più. Ma non è vero. I monolocali sono uno di loro ogni pochi mesi, e se sono grandi o appena a destra, ci danno una tregua sferragliare, denigrazione, bruciore e imbronciata di passaggio di fantasia per ora. Abbiamo visto almeno tre film live-action di quest'anno in una vena "Dragon Pete" "Midnight Special", "Il GGG". e "Il libro della giungla". Tutti meritano di essere sostenuti, ma solo uno era. Speriamo che "Dragon Pete" sarà un altro. Sarebbe un peccato pensare che tipo di cinema scomparire in una nebbia, come Elliott diventare invisibile.

Wednesday, August 24, 2016

Critica du film Hell or High Water 2016

Dopo un'estate piena di imbrogli rigenerazione e tutto in nome di Dio, che cosa con Kevin Spacey come il discorso gatto doveva essere, la maggior parte degli spettatori sono al punto in cui sono alla disperata ricerca di qualcosa che non sembra lo farà insultare attivamente la loro intelligenza. A prima vista, "Hell or High Water" sembra essere proprio il candidato è scritto da Taylor Sheridan, il cui primo prodotto sceneggiatura è diventato ampiamente acclamato sospeso l'anno scorso "Sicario" e diretto da David Mackenzie, il regista britannico dietro opere come intrigante "Young Adam", "Perfect Sense" e "Speciali Up". "Hell or High Water" dispone anche di un cast guidato da il tesoro nazionale che è Jeff Bridges. e tuttavia, come gli spettatori disperati per vedere tutto ciò che n 't coinvolgere un supereroe può essere disposto a trascurare i suoi difetti, gli altri sarà senza dubbio deluso dal fatto che è un po' inferiore alla somma del suo partiti.

All'inizio del film, i fratelli Toby (Chris Pine) e Tanner (Ben Foster) giungono in una filiale della banca a distanza Texas Midland a rubare. Anche se ci sono alcuni fallimenti, fanno via con le bollette sciolti nei registri. Allora continuano a fare lo stesso ad un altro ramo della stessa banca, e quando le cose vanno un po 'più agevole, il risultato finale è lo stesso. Come crimine dilagante sarà, questi posti di lavoro non sono così impressionante in superficie, ma come abbiamo appena scopre, c'è molto di più alla sua che soddisfa l'occhio. Midland Texas è la banca, impariamo in fretta, che recentemente ha sequestrato nel ranch di famiglia dopo alcune manovre d'ombra, ma legali. Per evitare di perdere il posto e tutto ciò che rappresenta (che è molto più di prima soddisfa l'occhio), il silenzio intelligente Toby ha colpito su un piano ingegnoso per rubare una catena di rami Texas Midland solo prendere registrarsi soldi per evitare i pacchetti di tintura e gli interessi di qualsiasi persona diversa da poliziotti-e locali quindi utilizzando il proprio denaro per pagare il debito. Ha anche trovato un modo particolarmente intelligente per riciclare uscita. Se non fosse per il pericolo occasionale dei più testa calda Tanner, sembra che il perfetto crimine baldoria-persona si fa male troppo, e la vittima, francamente, a venire.

Critica du film Hell or High Water 2016
Mentre la maggior parte della polizia che indaga il furto infatti non riescono a dare un preavviso, US Marshall Marcus Hamilton (Jeff Bridges), un rappresentante della legge avuncular sull'orlo della pensione, che si presenta come una combinazione Columbo e il Vice Dawg, non è così sicuro. Ciò che appare come sciatteria suoi colleghi, neanche cercare di andare per il grande denaro sembra lui la pianificazione come estremamente intelligente. Come Hamilton e il suo partner di mezza Comanche Alberto (Gil Birmingham) continuano la loro carriera sconosciuta, sviluppano anche una certa ammirazione per i ladri a causa della disciplina per condurre i loro voli. Detto questo, rimane un'attività criminale e quando Tanner decide d'impulso per tirare una rapina in proprio che non abbia un'attenta pianificazione di altri posti di lavoro, fornisce informazioni sufficienti per Hamilton per cominciare a capire le cose . Si richiede anche un'accelerazione nella pianificazione Toby che casualmente gettare le cose fuori equilibrio inaspettatamente e potenzialmente tragico per tutti i soggetti coinvolti.

Le prime scene di "Hell or High Water" sono i migliori. Dopo aver visto così tante rapine in banca meticolosamente coreografia che stanno facendo del loro meglio per superare artisti del calibro di "Heat" E 'divertente vedere una messa in scena su una scala più piccola e più realistico. E diventa ancora più interessante quando ci rendiamo conto che ci sono più cose che immediatamente soddisfa l'occhio. Tuttavia, una volta che uno scrittore Taylor Sheridan ha stabilito il principio di base, che non ha molto di un'idea di come riempire il tempo o tra queste prime scene e momenti culminanti. Invece, sembra aver scelto di razziare il playbook Cormac McCarthy per usare il tono rara e laconico del famoso autore, quando possibile. A volte funziona, come nelle linee incisivi e taglienti del dialogo che si presentano di volta in volta (Hamilton ha un grande uno quando scorge un direttore di banca, vuole parlare e ha commentato: "Ora che sembra un uomo che potrebbe escludere su una casa "), o in alcuni pezzi di sangue umorismo nero, come quando i fratelli cercano di prendere una banca in cui i clienti sono imballaggio più calore rispetto alle guardie. Più spesso, però, si cerca così difficile da emulare del calibro di "Non è un paese per vecchi", a volte si può sentire quasi vigore senza troppa fatica tirandolo. Il finale è un particolare delusione viene messo in scena ed eseguito circa così come può essere, ma l'intera scena è così improbabile che non può avere l'impatto che Sheridan e Mackenzie chiaramente desiderato.

Anche se nessuno di loro è particolarmente rivelatrice, la prestazione è probabilmente la cosa migliore per avere nel film. La maggior parte sorprendentemente soddisfare il pacco appena Chris Pine, che si trasforma nel suo miglior lavoro fino ad oggi in un partito che sta chiamando il fascino smirky del suo nuovo capitano Kirk, al fine di interpretare un personaggio molto più grave mentalità. Come il suo fratello, Ben Foster è corretto, ma in questa fase della sua carriera che poteva fare per evitare di giocare i personaggi in un prossimo futuro che potrebbe essere descritto come "nervosa." Per quanto riguarda Jeff Bridges, è divertente Regar - naturalmente, siamo in grado di contare il numero di sue prestazioni non divertenti, da un lato, e avere ancora spazio lasciato libero nel caso in cui "il Donatore 2" diventa sempre una cosa, ma non è una performance che rimangono fortemente nel futuro Lifetime Achievement Award bobine di evidenziazione. Tra le diverse torri di sostegno, il spikiest abbiamo appena Katy Mixon come un osso cameriera stanco che ottiene una grande punta da un senso di colpa e Toby permette Hamilton non ha i soldi quando chiede che esso girerà come prova potenziale.

E 'frustrante che "Hell or High Water" contiene tante cose buone che semplicemente non si fondono in un'esperienza cinematografica appagante. L'intera storia è un po 'troppo derivativo per il suo bene e nemmeno gli elementi più forti sono abbastanza in grado di compensare. Naturalmente, come anche film vagamente competenti erano così rari come negli ultimi tempi, alcuni spettatori potrebbero essere un po 'più disposti a trascurare i suoi difetti-per selvaggiamente parafrasare uno dei principali linee di "Non è un paese per vecchi" "Se questo non è un buon film, lo farà fino a quando il film arriva bene." Se solo avesse speso un po 'di tempo cercando di trovare la propria voce e un po' meno apertamente cercando di scimmia gli stili delle sue influenze, "Hell or High Water" avrebbe potuto essere un buon film di come vuole era.

Tuesday, August 23, 2016

Critica du Film Florence Foster Jenkins nel 2016

Le grida che Florence Foster Jenkins emette costringendo per le note alte suonano come se fosse un'oca cercando di deporre un uovo di grandi dimensioni dopo l'ingestione di elio. La sua posizione non potrebbe essere più piatta quindi è stata una frittella bulldozer trovato sotto una tonnellata di mattoni. Nella sua unica performance pubblica, lei ansima e sbuffa e soffia a Carnegie Hall di commettere un assalto uditivo in primo grado.

Ma in un momento durante la visione di "Florence Foster Jenkins," posso garantire che troverete sempre di più molto affezionato a questo 20esimo secolo New York vedova, nonostante le sue illusioni timpano-punzonatura di essere un cantante livello di Valkyrie dell'opera. Infatti, in questo biopic affascinante e delizioso con lo stesso nome, Jenkins matrona è uno stand-in per innumerevoli mortali accattivante e coraggiose le cui aspirazioni nel campo delle arti, spesso superano di gran lunga i loro talenti

Critica du Film Florence Foster Jenkins nel 2016
Mentre la maggior parte di noi in questi giorni sarebbe semplicemente accontentarsi per il karaoke, Jenkins era in possesso di un ingrediente magico che ha contribuito a rendere i suoi desideri diventano realtà spettacolo di denaro. Gobs di esso ereditato dal padre. Come promotore generoso e gentile della musica in molte forme, Jenkins ha investito saggiamente. Lei era un benefattore alle famose calibro Chummy del leader d'orchestra Arturo Toscanini e formò un club alla sua cerchia di fan che includeva la colazione ricca di panini e insalata di patate, una vera e propria passione determinata da bagno. Ha avuto anche la sua discoteca privata dove ha messo in scena quadri viventi, tra cui uno che lei ha coinvolto appeso precariamente dal soffitto vestito da angelo, mentre una squadra di uomini impegnati in una lotta titanica per mantenere la sua forma grassoccia altitudine tramite una puleggia.

Jenkins è anche benedetta con Meryl Streep, anche strappando un'altra trasformazione fisica miracoloso che è anche delizioso a suo modo come la sua rappresentazione felice del famoso chef Julia Child in "Julie & Julia." Diva favorito agli Oscar si basa su molti i suoi soliti trucchi per chiodo non solo le spesso tempi di elementi farseschi delicatamente incorporati nel ruolo, ma anche catturare l'intensità di una donna di 76 anni che amava la musica così ha messo la propria salute a rischio, al fine di condividere la sua passione per tutta la vita con gli altri. con un girovita allargato, le rughe del viso premium, una parrucca ovvio per mascherare una testa calva e un guardaroba fatto di abiti di tutti i giorni che sembrano tende di fiori o costumi ornato scena Senorita, l'attrice mette tutta la vanità da parte e ci fa credere che lei è quella persona. il più grande trionfo della Streep, tuttavia, è come emula assolutamente unica, voce stridula del suo carattere. La sua formazione lirica precoce è utile qui quando un record Jenkins si sente prima dei titoli di coda, diventa sorprendentemente chiaro come l'uomo Streep è quello di cantare male.

Inoltre non è l'unico a dare vita a quello che avrebbe potuto essere solo un piccolo pezzo di ammuffito periodo vecchia signora. regista britannico Stephen Frears, ha già dimostrato di essere in grado di mostrare le donne incredibili di una certa età (Helen Mirren in "The Queen", Judi Dench in "presenta Mrs. Henderson" e "Filomena"), blandito Hugh Grant la metà -retirement di giocare Jenkins dedicato coniuge di St. Clair Bayfield. E 'una buona cosa che ha fatto, anche, poiché borsa vi una delle sue migliori prestazioni di sempre.

In primo luogo, è facile sospettare di Bayfield, povero attore shakespeariano il cui obiettivo principale è quello di divagare Jenkins, consegnare ogni suo capriccio e proteggere ascoltare qualsiasi reazione dura per la sua aria rancida. Di Grant ha fatto la sua giusta quota di cialtroni nel corso degli anni. E 'solo un gigolò saccheggiare le sue ricchezze per i propri guadagni, soprattutto perché mantiene un appartamento separato con un amante molto più giovane? Ma diventa abbastanza presto che c'è un legame profondo e sincero tra la coppia, mentre con affetto chiama "coniglio" e lei svolazza davanti al suo protettore devoto come una scolaretta vertiginoso chiaro.

E dove è questo prodigio fumetto Simon Helberg nascosto per tutto questo tempo? Su "The Big Bang Theory" TV per 10 stagioni, è lì. Che Alden Ehrenreich era "Ciao, Cesare!" All'inizio di quest'anno una stella tra le stelle, che è ciò che è Helberg Cosme McMoon timido, petto di piccione che accompagna Jenkins, che è spesso il bordo di completa isteria quando non soffocare risatine sulle carenze del suo datore di lavoro gorgheggi. acquisisce anche un affetto rispettoso per Jenkins, come rivelato in una scena tranquillo dove essi svolgono un intimo duo pianistico Chopin che colpisce abbastanza per disegnare lacrime.

La storia in sé è affascinante, ma vira troppo a apertamente sentimentale, conclude. Ma in un film d'estate piuttosto pesante off-chiave sul materiale rimaneggiata, "Florence Foster Jenkins" sarà trovare un accordo con coloro che cercano sollievo in forma di originalità, gioco di alto livello e la canzone incredibilmente godawful. Un valore aggiunto? Il senso di gentilezza dato al suo grande signora centrale, una merce che era a scarseggiare dopo un brutto concorso di insulto politico pieno in esecuzione su.